A Tomas, che mi insegnava

Avevi un grande fardello sulle spalle. Per migliorare ti affannavi senza posa. Non c’era indulgenza verso te stesso.

E quel fardello cresceva come un Vuoto che conosci. Lo cerchi di riempire come puoi: con amici se hai la fortuna di averli. Con famigliari se hai la fortuna di averli. Con una vocazione se hai la fortuna di averne una e di conoscerla.

Ma nemmeno così Quel Vuoto si riempie. E a forza di vuoto ti convinci di essere trasparente. Allora ti accendi una sigaretta, ti bevi qualcosa perché dentro sei eroso dalla rabbia sempre .

Ma non eri solo-

guardaci.

siamo tutti rotti.

Questo mondo complesso ci lascia qui senza istruzioni.

E da qui diamo per scontato di potere ancora aprire e chiudere porte. Qualche volta tralasciamo per pigrizia o per paura quei momenti che in potenza sentiamo lì a portata di mano. potremmo tornare a guardare il duomo questa sera, sentiamo di poter cogliere ancora il dolce sapore di scegliere.

Poi tutti questi diventano un numero finito.

E Non importa se sei stato un ladro o un santo: perché Malgrado le sofferenze si vive per giocare, non per preoccuparsi.

Non era abbastanza; ci facevi ripetere e ripetere finché non veniva come volevi.

Quella ricerca estenuante, che di te faceva un artista, significa combattere.

Combattere perché ci credi che quella visione possa esserci in questo mondo buio.

Tu hai combattuto perché imparassimo che si può ancora lasciare fuori la vita per occuparsi del come si prende in mano un piccolo spillo.. Con l’entusiasmo della scoperta.

Con l’entusiasmo di chi stava solo dormendo e ora finalmente vede.

Questo mi hai insegnato: a fare le cose con amore. Anche se non le capisco, anche se sono pigro. Non si può fare diversamente. Non si può aspettare per un momento migliore.

Un bacio Tomas

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close