Quando C’era Dino

Una volta avevamo un amico che si chiamava Dino. Quando l’Italia andava ai mondiali lui si rintanava in casa. Diceva che se non stava davanti alla TV sul suo divano non c’era possibilità. Si perdeva. Noi lo prendevamo in giro, ma nessuno si era mai preoccupato di verificarlo. Verso gli ultimi anni, prima di partire per cuba, avevo cominciato a tenere il conto. Ed era vero. Gli ultimi tre anni, dopo essersi persi di vista, ognuno se ne stava a casa sua ormai. Lui non aveva motivo di uscire, e le partite erano andate migliorando. Una sera mi infilai in casa sua, era il secondo mondiale consecutivo si andava per il terzo. Mi infilai dietro il divano a guardare cosa mai facesse. E in realtà faceva tutto, stava immobile a respirare.

-Come fai a fare la differenza?- chiesi.

Si girò calmo, mi guardò e disse

-Ci credo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close